header img

B&B roma centro-camere-hotel-pensioni-monumenti-campidoglio

IL CAMPIDOGLIO

Il progetto del cinquecento della piazza del Campidoglio è di Michelangelo Buonarroti che pensò di indirizzarla verso la Basilica di San Pietro impostando così una prospettiva rovesciata. Al centro la copia della statua di Marco Aurelio a cavallo. Dopo il restauro terminato nel 1990 l'originale è esposto al pianterreno del Museo Capitolino. Il Palazzo Senatorio, è sede del Consiglio Comunale di Roma. Il Palazzo dei Conservatori, a destra, fu incominciato sempre da Michelangelo e finito da Della Porta. Sulla parte sinistra della piazza c'è la Pinacoteca Capitolina, che ospita una importante rassegna pittorica, dal medioevo al 18° secolo: tra gli autori esposti Tiziano, Veronese, Pietro da Cortona, Caravaggio, Rubens. La scala di accesso al Campidoglio, realizzata dallo stesso Michelangelo, è di particolare bellezza, così come la fontana con l'antica statua di Minerva seduta. In alto svetta la Torre del campidoglio del XVI secolo.

Il Campidoglio è stato fin dall'antichità un luogo importante per la vita della città, prima come centro religioso e poi come luogo di potere quando vi si sistemò il senato di Roma.

TERRAZZA ALTARE DELLA PATRIA
All'interno dello spazio monumentale accessibile sul lato di Piazza Venezia al termine della scalinata di Piazza del Campidoglio è disponibile l'ascensore che conduce alla panoramica situata a 81 metri di altezza. Ingresso 7 euro dalle ore 9.30 alle 16.30